Giovinco al Marsiglia? I Francesi sul Giocatore della Juventus

Nel tardo pomeriggio di mercoledi, nel campo di Saint Vincent, Antonio Conte ha sperimentato la nuova coppia d’attacco formata da Fernando Llorente e Carlitos Tevez, nel primo tempo; e il tridente Quagliarella – Vucinic – Matri, nel secondo tempo.

Il primo tentativo ha funzionato decisamente meglio del secondo infatti, alcune dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte dopo la gara, hanno lasciato intendere che il tecnico nella prossima stagione privilegierà ancora il 3-5-2, il modulo che ha portato la Juventus a conquistare il trentesimo e il trentunesimo scudetto negli ultimi due anni.

Marotta D.g. Juve

Le parole di Antonio Conte hanno suscitato malcontento tra le vecchie guardie per le quali il futuro sembra essere sempre più lontano da Torino.

Primo fra tutti Mirko Vucinic. Il montenegrino non ha affatto gradito le dichiarazioni di Conte e lasciare la Juventus cercando maggior spazio altrove rappresenterebbe la scelta più sensata. Tuttavia l’attaccante non è disposto ad andare in una squadra qualsiasi; lo Zenit è ad oggi il club che più insistentemente si è fatto avanti ma la volontà del giocatore e i 15 milioni richiesti da Beppe Marotta non sono cosa da niente.

Anche Alessandro Matri e Fabio Quagliarella sono sulla lista dei partenti ma per ora nulla di concreto è stato fatto, si tratta solo di sondaggi e potenziali interessi da parte di club italiani e di premier league.

Il nome di Sebastian Giovinco invece è sempre rimasto in sordina rispetto agli altri. Blindatissimo sia dalla società che dal suo procuratore, l’attaccante è stato recentemente accostato al Bologna come possibile pedina di scambio nell’affare Diamanti (il fantasista ha poi firmato il rinnovo con il Bologna fino al 2017).Nonostante la proclamata incedibilità, nelle ultime ore pare che il Marsiglia stia ponderando la giusta offerta da proporre a Marotta per portare Giovinco in Francia.

Il trasferimento oltralpe rappresenterebbe un’ottima occasione per Giovinco di giocare con continuità e guadagnarsi un posto in Nazionale in vista del mondiale che verrà disputato in Brasile il prossimo anno.

 

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus: possibile scambio Matri-Zuniga