Goal-Line Technology in Bundesliga dal 2015-2016

Ha debuttato durante i Mondiali in Brasile, è stato adottato in Inghilterra e adesso la Goal-Line Technology giunge in Germania. A riferire la notizia è il sito ufficiale della Bundesliga che annuncia come dalla prossima stagione calcistica, quella 2015-2016, nel campionato tedesco gli arbitri verranno supportati dalla tecnologia.

I numeri parlano chiaro. Con 15 voti favorevoli e 3 contrari i Club della Bundesliga hanno accolto la richiesta avanzata dal Bayern Monaco di introdurre in campionato la Goal-line Technology. Il sistema tecnologico che esordirà nella stagione 2015-2016 sarà l’Hawk-Eye, provider utilizzato in Premier League ma anche in altri sport quali cricket e tennis. Tutti gli stadi dovranno quindi dotarsi di tale sistema tecnologico (per l’istallazione si prospetta una spesa di circa 150 mila euro a stadio) che prevede 14 telecamere che riprenderanno da ogni angolazione il pallone. Se questo varcherà la linea di porta l’arbitro riceverà un segnale sull’orologio.

Dopo il gol fantasma di domenica scorsa in Milan-Udinese anche la società rossonera ha avanzato la richiesta di introduzione della Goal-line Technology al presidente della FIGC Carlo Tavecchio. Il calcio europeo, come confermato dalla Bundesliga, apre alla tecnologia in campo, la Serie A farà lo stesso?

Leggi anche: