Gol Atalanta-Lazio 3-4 Video Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)

Calcionow vi propone i video gol, highlights e sintesi di Atalanta-Lazio per la prima giornata della Serie A 2016-17.

Atalanta-Lazio è un incontro valido per la prima giornata della Serie A 2016-17 e Calcionow vi propone video gol, highlights e sintesi del match.

All’Atleti Azzurri d’Italia in scena un match davvero equilibrato e interessante tra due squadre che dovrebbero proporre un gioco offensivo per tutta la stagione. I bergamaschi hanno realizzato un buon mercato e hanno ingaggiato Gasperini per provare a raggiungere obbiettivi migliori rispetto alle scorse stagioni. Biancocelesti che invece hanno confermato Inzaghi ma solo dopo l’incredibile caso Bielsa, e arrivano in terra orobica con l’attacco dimezzato e dalle Olimpiadi (Felipe Anderson), e dalla clamorosa vicenda Keita. Arbitra Luca Banti di Livorno, calcio d’inizio alle ore 20.45.

GUARDA DI SEGUITO I VIDEO GOL DI ATALANTA-LAZIO

Atalanta-Lazio termina 3-4 al termine di un match folle: primo tempo tutto biancoleste, con tre gol addirittura della squadra di Inzaghi: in rete Immobile, Hoedt e Lombardi. Inizio di ripresa di matrice orobica, con la doppietta di Kessie che riapre il match, chiuso nel finale dal gol Cataldi, al quale segue la rete inutile di Petagna.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

[brid video=”59910″ player=”3036″ title=”Atalanta vs Lazio 34 All Goals & Highlights (21082016)”]

ATALANTA-LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Zukanovic; Conti, Kessiè, Kurtic, Dramè; D’Alessandro, Paloschi, Gomez. In Panchina: Bassi, Caldara, Djimsiti, Raimondi, Brivio, Freuler, Migliaccio, Spinazzola, Gagliardini, Carmona, Petagna, Marilungo.  Allenatore: Gasperini.

Indiponibili: Suagher

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, de Vrij, Hoedt, Lukaku; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Keita, Immobile, Kishna. In Panchina: Berisha, Vargic, Wallace, Bastos, Radu, Lulic, Cataldi, Djordjevic, Oikonomidis. Allenatore: Inzaghi.

Indiponibili: nessuno

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno