Gol Benevento-Como 1-2 Video Highlights e Sintesi (17 maggio 2015)

Una partita al cardiopalma quella tra Benevento-Como che ha perto i play off 2015. Calcionow vi propone i videogol e gli highlights. Il Benevento scende in campo con: Piscitelli, Celjak, Pezzi, Padella, Lucioni, Melara,De Falco, Allegretti,  Agyei, Mazzeo, Eusepi. Il Como risponde con: Crispino, Lebran, Ambrosini, Giosa, Marconi, Castiglia, Fietta, Cristiani, Casoli, Ganz, Le Noci. Ci si aspetta un Benevento ansioso di mettersi alle spalle il finale di stagione, dove la squadra ha dovuto adeguarsi a giocare non più per il primo posto ma per mantenere il secondo. Ci si aspetta questo, ma gli spettatori del Vigorito vedono nei primi minuti un Como che fa la partita e il Benevento che gioca di rimessa. Nei primi 15 minuti di occasioni da rete neanche l’ombra.

Al 21esimo minuto ecco la prima palla gol dei padroni di casa con Mazzeo che trova sulla sua strada un grande Crispino. Per vedere una nuova palla gol bisogna aspettare il 40esimo quando Ganz viene anticipato di un soffio dal portiere giallorosso. Finisce la prima frazione col punteggio di O-O. Meglio il Como, più ordinato e meno timoroso. L’impressione che si ha guardando il Benevento é quella di una squadra scollata con Eusepi troppo solo là davanti. Nella ripresa il Benevento parte con un’altra marcia e dopo 6 minuti passa in vantaggio con Mazzeo che mette dentro a porta vuota dopo un’azione partita da un calcio di punizione a metà campo. É il miglior momento degli stregoni che pochi minuti dopo sciupano un contropiede con lo stesso Mazzeo che si perde sull’ultimo passaggio.

Ma come accade nel calcio, basta un errore per cambiare la partita. Da una palla persa sulla trequarti del Como nasce un contropiede che porta al pareggio di Ganz. Il Benevento non ci sta e prova ad essediare la porta lariana. Al 31esimo solo il palo salva Crispino su un tiro da pochi passi di Lucioni. Due minuti dopo la palla match é invece per il Como che con Le Noci sfiora il gol impedito solo da un grande intervento di Piscitelli. Quando ormai sembrano certi i supplementari accade l’incredibile. Nuovo contropiede su palla persa dal nuovo entrato Som. Ganz sembra provare il cross, ma si tratta di un tiro che sorprende Piscitelli. Non c’è praticamente tempo per nulla. Passa il Como e finisce il sogno degli stregoni.

BENEVENTO-COMO 1-2: GLI HIGHLIGHTS

LEGA PRO: TUTTE LE NOTIZIE