VOTA QUESTA NOTIZIA

L’Inter non va oltre il pareggio nel match interno contro il Bologna valido per la sesta giornata di Serie A. I nerazzurri hanno portato a casa un 1-1 che non elimina i rimpianti, vista l’enorme mole di occasioni nel secondo tempo.

Nel primo tempo il Bologna trova subito il vantaggio: errore di Kondogbia che perde un pallone sanguinoso avviando il contropiede dei felsinei, concluso da Destro su assist di Verdi. Primo gol in Serie A contro la sua ex squadra per l’attaccante. Gli ospiti sfiorano anche il raddoppio con Taider, poi si sveglia l’Inter, che prima dell’intervallo trova il pareggio con il gran gol di Perisic su lancio di Candreva. Poco dopo Icardi chiama Da Costa al miracolo per andare negli spogliatoi sull’1-1.

Nella ripresa i nerazzurri spingono, ma Da Costa nega ancora la gioia del gol a Icardi. Nel finale succede di tutto: prima Handanovic salva su Dzemaili, poi dall’altra parte ancora Icardi liscia clamorosamente a pochi passi dalla porta. Al 95′ Perisic pesca Ranocchia in area, ma il centrale di testa spedisce fuori da ottima posizione. Finisce dunque con un punto a testa, che soddisfa più gli uomini di Donadoni che quelli di De Boer.

VIDEO GOL MATTIA DESTRO IN INTER-BOLOGNA

VIDEO GOL IVAN PERISIC IN INTER BOLOGNA