Gol Manchester United-Bayern Monaco 1-1 Video Highlights e Sintesi

All’Old Traffort finisce 1-1 la partita di andata dei quarti di finale della Champions League tra Manchester United e Bayern Monaco. I padroni di casa sono inizialmente andati in vantaggio con il futuro interista Vidic per poi essere ripresi successivamente da Schweinsteiger. Nel finale l’autore del gol tedesco è stato anche espulso e salterà il ritorno in Germania dove nonostante il pareggio gli uomini di Guardiola partono favoriti.

Sulla carta non doveva esserci partita ma il Manchester United ha cacciato fuori in questa partita tutto il suo orgoglio di appartenere ad un grande club e con una grande storia ed è riuscito a mettere in difficoltà il ben più quotato Bayern. I tedesci prova da subito a prendere in mano la gara, ma il primo la prima vera palla gol è dello United, con Welbeck che al 4′ riceve da Valencia e segna un gol annullato perché il calciatore inglese controlla con la mano. Da quel momento c’è solo il Bayern in campo che si rende pericoloso con un gran tiro di Robben che De Gea para alla grande. Ma la palla gol più nitida capita di nuovo sui piedi di Welbeck che si ritrova solo contro Neur, cerca di scavalcarlo con un pallonetto ma il portiere tedesco è abile a rimanere all’impiedi e a smanacciare. Nella ripresa è ancora il Bayern a fare gioco ma la difesa inglese regge bene  e quando può parte in contropiede. E’ proprio il Manchester a sbloccare la gara quando al 58′ su un corner  Vidic di testa in torsione batte Neuer. Ma il vantaggio dura solo pochi minuti, infatti al 67′, quando il Bayern pareggia con una grande azione conclusa da Schweinsteiger con un sinistro di controbalzo per l’1-1. Il Bayern continua a premere e sfiora il vantaggio al 78′ con Robben, Da quel momento la gara scende di tono e l’unica emozione è l’espulsione al 90′ di Schweinsteiger.

VIDEO GOL MANCHESTER-BAYERN