Gol Siracusa-Catania 1-0: Video Highlights e Sintesi (Lega Pro 2016-17)

Dove vedere in diretta tv e streaming gratis il derby siculo, Siracusa-Messina? Vediamo dove seguire questo match della Lega Pro 2016-17.

Va agli aretusei il derby della 18a giornata di Lega Pro 2016-17 Siracusa-Catania. La partita si conclude 1-0, di seguito video gol, highlights e sintesi

Il Siracusa batte di misura il Catania nel match valevole per la 18a di campionato. Una vittoria importante per gli azzurri perché raccolta in un derby e, soprattutto, perché con i tre punti conquistati si portano al nono posto della classifica del girone C di Lega Pro e raggiungono proprio gli etnei a quota 24 punti. Una sconfitta amara per i rossazzurri che, privati del sostegno dei propri tifosi, si fermano a tre successi di fila e deludono sotto il piano del gioco.

Primo tempo poco palpitante quello andato in scena al “De Simone” in occasione di Siracusa-Catania, entrambe le squadre non hanno voluto rischiare e a risentirne è stato proprio lo spettacolo. Poche le azioni create, tutte sprecate. Il risultato viene sbloccato solamente nel secondo tempo: nella ripresa infatti il match si vivacizza un pochino e al 66′ i padroni di casa si portano in vantaggio con il gol realizzato da Scardina.

L’azione prende il via dalla sinistra con Valente che, superato Parini, mette il pallone in mezzo, di testa il numero 11 degli azzurri infila in rete la sfera. Al 77′ il Catania ha l’opportunità di pareggiare con Paolucci, ma il pallone finisce contro il palo. Al triplice fischio inizia la festa del Siracusa.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Il tabellino di Siracusa-Catania 1-0

Siracusa (4-2-3-1): Santurro; Brumat, Turati, Pirrello, Dentice; Spinelli, Giordano; Cassini (dal 66′ Palermo), Catania, Valente; Scardina (dal 79′ Talamo). A disp. Gagliardini, Serenari, Filosa, Sciannamè, Degrassi, Di Dio, Baiocco, Toscano, De Vita, De Respinis, Dezai. All. Sottil.

Catania (4-3-3): Pisseri; Parisi (dal 86′ Biagianti), Bergamelli, Gil, Djordjevic; Bucolo, Scoppa, Fornito (dal 79′ Piscitella); Russotto, Mazzarani, Di Grazia (dal 61′ Paolucci). A disp. 1 Martinez, Nava, Mbodj, Bastrini, De Santis, Di Cecco, Silva, Piermarteri, Calil. All. Rigoli.

Arbitro: Zanonato di Vicenza

Marcatori: 66′ Scardina

Ammoniti: Scoppa (C); Turati, Brumat, Giordano, Pirrello (S); Gil (C).

TUTTE LE NOTIZIE SULLA LEGA PRO