Guinness Cup 2014: Kovacic salta la sfida Inter-Real Madrid

L’esordio di Mateo Kovacic in Guinness Cup sarà rimandato di qualche giorno. Il giovane croato infatti non scenderà in campo Sabato a Berkeley contro il Real Madrid a causa di un affaticamento muscolare a un polpaccio, avvertito durante l’allenamento mattutino. Il problema non sembra grave, ma Walter Mazzarri ha comunque deciso di non rischiare Kovacic per prudenza.

La sfida con il Real dunque sarà priva del gioiellino interista che quest’anno assumerà il ruolo di leader tecnico del centrocampo. I tifosi nerazzurri e il presidente Thohir, che è atteso negli USA nel fine settimana, dovranno aspettare ancora qualche giorno per vedere Kovacic in campo. Lo staff medico infatti dovrebbe dare il “via libera” al giocatore in tempo per il match contro il Manchester United, Martedì 29 Luglio.

La prudenza in questi casi non è mai troppa. Perdere il croato per infortunio durante la preparazione infatti pregiudicherebbe l’inizio della stagione e obbligherebbe Mazzarri a rivedere i piani tattici, che in questo momento sono costruiti e girano intorno a Kovacic. Una stella, anche se acerba, mancherà dunque sul rettangolo verde Sabato in Guinness Cup. L’Inter, partendo da sfavorita, cercherà comunque di giocarsela contro il Real Madrid, pur senza il suo numero 10, Mateo Kovacic.

Leggi anche-> Inter, Kovacic: “Non siamo favoriti ma non dobbiamo porci limiti”

Leggi anche-> Guinness Cup 2014, Icardi: “Per me è come un preliminare di Europa League”