Hapoel Beer Sheva-Inter: Formazioni e Pronostico

Domani in programma Hapoel Beer Sheva-Inter, valevole per la fase ai gironi di Europa League 2016-17. Ecco formazioni e pronostico.

Il derby dell’ultimo weekend ha rappresentato per l’Inter un nuovo, ennesimo, inizio. La prima partita di Stefano Pioli come tecnico nerazzurro ha lasciato ai posteri un pareggio raggiunto solo nel finale e la gioia per aver evitato la sconfitta in una partita per larghi tratti dominata.

Qualche rimpianto per non aver avuto la chance di vincere un incontro che con i tre punti avrebbe dato morale e migliorato la classifica. Pioli non ha ancora risolto i problemi dell’Inter, ed è normale perchè siede su quella panchina da circa due settimane. Contro il Milan si è vista ancora una squadra con gravi difficoltà.

Ora si volta pagina e solo per qualche ora si mette da parte il campionato. C’è l’Europa League da cercare di salvare disperatamente. L’Inter vola in Israele per vendicare l’harakiri di metà settembre contro l’Hapoel Beer Sheva e mantenere vive le speranze di pasaggio del turno.

Beer Sheva-Inter: Pronostico

Molto dipenderà purtroppo anche dai risultati delle altre due del girone: vincere domani e anche la prossima partita potrebbe non bastare a passare il turno. L’Inter a quota 3 deve vincere due partite per arrivare a 9 ed ha tutte le qualità per superare l’Hapoel  domani e lo Sparta Praga a San Siro a dicembre. Però i cechi, in compagnia del Southampton, devono incastrare una serie di risultati favorevoli all’Inter per lasciare a Pioli la possibilità di giocarsi tutto.

Nell’altro match del girone quindi, in Repubblica Ceca, lo Sparta Praga vincendo si guadagnerebbe il primo posto matematico in classifica, lasciando i Saints a 7. I nerazzurri (in caso di vittoria in Israele), ancora dietro a quota 6, dovrebbero sperare poi in un passo falso degli inglesi con l’Hapoel e della contemporanea vittoria con lo Sparta, per guadagnarsi i sedicesimi. Insomma, all’Inter forse conviene sperare in una vittoria del Southampton stasera: in modo tale da giocarsi tutto nell’ultima match a San Siro con i cechi.

Beer Sheva-Inter: Probabili Formazioni

Alcuni problemi di formazione per Pioli che dovrà fare a meno di Medel, Santon e Palacio infortunati e di Joao Mario, Jovetic e Kondogbia fuori dalla lista Uefa. . Per il resto al momento tutti arruolabili. Nagatomo sicuro del posto a sinistra, a destra è ballottaggio Ansaldi-D’Ambrosio, con il primo favorito. In mezzo torna Banega affiancato da Brozovic e probabilmente da Felipe Melo favorito su Gnoukouri. Davanti Eder potrebbe far rifiatare un esterno, a supporto di Icardi.

HAPOEL BEER SHEVA (4-3-3) – Goresh; Bitton, Vitor, Tzedek, Davidazde; Radi, Ogu, Hoban; Melikson, Maranhao, Nwakaeme. Allenatore: Bakhar.

INTER (4-3-3) – Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Felipe Melo, Banega; Candreva, Icardi, Eder. Allenatore: Pioli.