Highlights Milan-Genoa 0-0: Sintesi e Tabellino

Ecco le azioni salienti della gara di oggi al San Siro conclusa a reti inviolate

Milan-Genoa 0-0. E’ finita così la sfida delle ore 15:00, al San Siro, tra la formazione di Montella e quella di Juric, valevole per la nona giornata del Campionato di Serie A 2017-18. Andiamo ora a vedere tutti gli Highlights, la Sintesi ed il Tabellino del match.

Milan-Genoa 0-0, la sintesi

Dopo due minuti di gioco arriva la prima occasione per il Milan. Colpo di testa di Kalinic in area con il pallone che va al lato. Al sesto Borini calcia da fuori area e Perin mette la palla in calcio d’angolo. Al primo quarto d’ora si fa vedere anche il Genoa. Galabinov, in contropiede, va al tiro ma la palla viene deviata da Bonucci in angolo. Episodio clou della sfida arriva al 21esimo. Punizione battuta da Cahanouglu, cross pericoloso in mezzo ma l’arbitro ferma il gioco per uno scontro in area tra Bonucci e Rosi, con quest’ultimo che resta a terra. Giacomelli va a rivedere l’azione della VAR e poco dopo estrae il cartellino rosso per il capitano del Milan.

Montella, quindi, è costretto alla prima sostituzione. Fuori Calhanouglu ed entra Romagnoli. Al 39esimo arriva il cartellino giallo per Zukanovic dopo aver commesso fallo su Borini. Al 42esimo cross in mezzo per Rigoni che calcia male e la manda alta. Al primo minuto di recupero palla in mezzo per Rigoni che la colpisce di testa e Donnarumma, con gran riflesso, la blocco. Dopo altri due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco. MILAN-GENOA 0-0.

Nella ripresa, al 49esimo, cross pericoloso in area ligure dove un difensore del Genoa la svirgola e la mette in calcio d’angolo. Al 51esimo doppio cambio per il Genoa. Entrano Lazovic e Lapadula per Rosi e Galabinov. Al 55esimo, Bertolacci tira da fuori area e la palla finisce di poco sopra la traversa. Al 59esimo Miguel Veloso tira dalla distanza con Donnarumma che la devia in angolo. Al 60esimo arriva il secondo e ultimo cartellino giallo del match, ovvero a Taarabt. Al 64esimo arriva un cross pericoloso in area rosso-nera. Il giovane difensore Romagnoli la manda in corner. Dopo un minuto, contropiede del Milan con Kessiè che arriva in area e il suo tiro finisce di poco fuori. Al 66esimo esce Bonaventura ed entra Calabria.

Al 68esimo Taarabt serve Lapadula che davanti a Donnarumma si fa ipnotizzare, ma il gioco era già fermo per una posizione di offside. Al 69, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Kessiè la manda fuori. Al 75esimo Suso serve in area Kalinic che non trova l’attimo e la sua deviazione va di poco fuori. Al 77esimo arriva l’ultimo cambio per gli ospiti. Esce Rigoni ed entra Ricci. All’81esimo Lapadula è solo davanti a Donnarumma, ma Zapata lo riesce a recuperare. Dopo due minuti Suso, fuori area, si accentra ma il suo tiro è centrale e para facile Perin. All’84esimo arriva l’ultimo cambio per Montella, ovvero Kalinic per Cutrone. Dopo tre minuti di recupero, la gara finisce a reti inviolate. MILAN-GENOA 0-0.

Milan-Genoa 0-0, il tabellino

MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessie, Biglia, Bonaventura (dal 22′ s.t. Calabria); Suso, Calhanoglu (dal 26′ p.t. Romagnoli); Kalinic (dal 39′ s.t. Cutrone).

In panchina: A. Donnarumma, Storari, Abate, Gomez, Musacchio, Locatelli, Mauri, Montolivo, André Silva. Allenatore: Montella.

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi (dal 7′ s.t. Lazovic), Rigoni (dal 32′ s.t. Ricci), Bertolacci, Veloso, Laxalt; Taarabt, Galabinov (dal 7′ s.t. Lapadula).

A disposizione: Lamanna, Biraschi, Gentiletti, Biraschi, Migliore, Brlek, Omeonga, Palladino, Pellegri, Pandev. Allenatore: Juric.

MARCATORI: -.

AMMONIZIONI: Zukanovic (G), Taarabt (G).

ESPULSIONI: Bonucci (M).

Milan-Genoa 0-0, Highlights