Highlights Nigeria-Argentina 1-2, Video Gol e Sintesi (Mondiali 2018)

Messi e Rojo regalano all'Albiceleste una sofferta qualificazione agli ottavi, eliminati i nigeriani

Finisce 1-2 l’incontro Nigeria-Argentina, vi faremo vedere il video con i gol e gli highlights del match, oltre alla sintesi della partita con cui la Nazionale di Sampaoli è riuscita nei minuti finali a vincere e passare il turno, approdando così agli ottavi di finale.

Il match di San Pietroburgo

Doveva vincere l’Argentina, ed alla fine ci è riuscita, dopo un primo tempo a larghi tratti dominato, la sblocca l’uomo più atteso, Lionel Messi, il quale riceve un lungo lancio di Banega, e dopo un ottimo controllo, batte di destro il portiere nigeriano, per la Pulce primo gol a questo Mondiale, proprio il capitano dei sudamericani centrerà il palo su punizione poco dopo la mezzora, alla fine si va sullo 0-1 all’intervallo.

Nella ripresa la Nigeria parte bene, la trattenuta in area di Mascherano su Balogu è punibile per l’arbitro Cakir, rigore per gli africani, dal dischetto Moses non sbaglia per la rete del pareggio. I nigeriani sfiorano il gol della rimonta con Ighalo, l’Argentina prova a rispondere con Higuain, a 4 minuti dal recupero è Rojo in girata a sbloccare il parziale e portare l’Albiceleste agli ottavi di finale. Nell’altro campo, l’Islanda non vince, consentendo agli uomini di Sampaoli di arrivare secondi nel girone.

Chi affronterà l’Albiceleste agli ottavi

Visto il piazzamento, l’Argentina affronterà la Francia agli ottavi di finale, sarà il primo degli otto incroci ad eliminazione diretta di tutti i Mondiali, e stabilirà chi sarà la prima ad approdare ai quarti. L’incontro si terrà alle 16 di sabato 30 giugno, chi passa incrocerà la vincente tra Uruguay e Portogallo.

Le immagini di Nigeria-Argentina

Vediamo a questo punto le immagini salienti dell’incontro disputato a San Pietroburgo, dove non sono mancate le emozioni, il video con la sintesi ed i gol dell’incontro Nigeria-Argentina, ecco gli highlights della sfida terminata 1-2, valida come terza giornata del girone D dei Mondiali 2018.