Highlights Russia-Arabia Saudita 5-0: Video Gol e Sintesi

Cinquina dei padroni di casa, doppietta per Cerysev

Buona la prima per la Russia di Stanislav Cercesov: nella splendida cornice dello stadio Lužniki di Mosca, sotto gli occhi vigili di Vladimir Putin, i padroni di casa cominciano nel migliore dei modi il proprio Mondiale, rispettando i pronostici della vigilia con un secco 5-0 all’Arabia Saudita.

Grande spettacolo nella capitale per l’apertura del torneo: dopo il live di Robbie Wiliams (con dito medio finale che farà a lungo parlar di sé) e la rituale esecuzione degli inni, la parola passa al campo, dove il dominio russo emerge chiaro e netto fin dalle prime battute.

Cronaca della partita di Mosca

A Jurij Gazinsky, centrocampista classe ’89 del Krasnodar, l’onore della prima marcatura del torneo, dopo soli dieci minuti. In finire di primo tempo Cerysev rincara la dose: si va all’intervallo sul 2-0, con i padroni di casa assoluti dominatori del match. Nella ripresa la musica non cambia: Dzjuba prima, Cerysev per la seconda volta e Golovin in conclusione regalano agli 80mila del Lužniki la prima gioia Mondiale. A secco Smolov, il più atteso.  Arabia Saudita non pervenuta: Re Salman, presente allo stadio affianco al presidente russo e a Gianni Infantino, presidente della Fifa, non potrà certo essere soddisfatto.

Russia che vince, convince ed aspetta ora con trepidante attesa il risultato della partita di domani tra Uruguay e Egitto, le due vere avversarie per l’accesso agli ottavi: nella seconda giornata, prevista per martedì 19, i padroni di casa giocheranno proprio contro la nazionale di Mohamed Salah, per una partita importantissima in chiave-qualificazione; per l’Arabia Saudita, invece, missione sulla carta impossibile contro Cavani e compagni. Ma il calcio, si sa, è bello proprio perché imprevedibile…

Immagini di Russia-Arabia Saudita

Di seguito possiamo vedere le immagini dell’incontro inaugurale del Mondiale di Russia 2018, ecco a voi il video con i gol e gli highlights di Russia-Arabia Saudita, terminata 5-0 con la sintesi di quanto successo a Mosca.