Highlights Udinese-Crotone 1-2: Sintesi della partita

Bianconeri incassano l'11° ko di fila, vittoria importante per i calabresi in chiave salvezza

Finito 1-2 lo scontro salvezza Udinese-Crotone, la sintesi della partita della Dacia Arena e gli highlights di quanto accaduto in Friuli, dove i bianconeri incassano l’11° ko di fila, vittoria importante per i calabresi, adesso quartultimi in classifica.

Il Crotone dopo aver fermato la capolista, nel turno infrasettimanale, affronta un Udinese reduce da ben dieci sconfitte consecutive. Cambio nel tridente d’attacco per mister Zenga che lancia dal primo minuto Nalini al posto di Diaby accanto a Trotta e Simy.

Sintesi

Buono l’approccio dei calabresi, più timidi i padroni di casa. L’equilibrio dura pochissimo. Al 5′ conclusione in mezza rovesciata di Lasagna e Cordaz battuto. Padroni di casa in vantaggio. La risposta dei calabresi è immediata. Nalini crossa al centro per Simy che con una zampata di destro insacca alle spalle di Bizzarri. La prima frazione di gara vede numerosi capovolgimenti di fronte ma il risultato resta immutato. 1-1 e squadre a riposo.

Al 58′ azione pericolosa del Crotone con Ceccherini chiuso al limite, però, da un attento Larsen. Tre minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo incornata di Simy che sfiora il palo esterno. Al 61′ reazione dei padroni di casa con Lasagna che lascia partire un esterno a giro, Cordaz para e manda in calcio d’angolo.

Per l‘Udinese dentro fuori Zampano, Maxi Lopez e Behrami dentro Widmer, Jankto e Balic. Per i calabresi fuori Nalini e Trotta dentro Ricci e Sampirisi. Capovolgimenti di fronte con le due squadre che provano a pungere in cerca della vittoria. All’86’ conclusione di Simy, palla deviata sui piedi di Faraoni che anticipa Samir e segna la rete del vantaggio. Rete da ex per lui che non esulta. E’ proprio lui al 90′ tra la standig-ovation a lasciare il posto ad Ajeti.

I padroni di casa provano l’assalto finale con Lasagna che colpisce di testa, su una respinta di Cordaz, ma non centra la porta. Il Crotone batte l’Udinese e si porta a 31 punti superando Spal e Chievo Verona e allontanandosi, al momento, dalla zona calda. Altra sconfitta per i friulani ed esonero per Oddo che potrebbe già arrivare in serata. Con questo successo dei calabresi, è ormai matematica la retrocessione del Benevento.

Tabellino e video di Udinese-Crotone

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Fofana, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna. Allenatore: Oddo.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis; Trotta, Simy, Nalini. Allenatore: Zenga.

Arbitro: Di Bello.