Iachini saluta Palermo: “Vissuti momenti bellissimi”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Maurizio Zamparini ha mietuto l’ennesima vittima della sua carriera da presidente, esonerando Beppe Iachini e affidando la prima squadra del Palermo a Davide Ballardini.

Nella giornata di oggi, l’ex tecnico dei rosanero si è recato a Mondello per svuotare l’armadietto, per poi spostarsi al centro tecnico di Boccadifalco, dove ha salutato la squadra e ha ringraziato tutti coloro che gli sono stati vicino nella triennale esperienza in terra siciliana.

Queste le parole di un commosso Iachini, ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: “C’è la consapevolezza di aver fatto con i ragazzi, con la società e col presidente un grande lavoro nel calcio ci sono situazioni del genere, ma pazienza. L’importante è avere la coscienza a posto. È andata così, per quelle che sono state le evoluzioni. Rimane comunque un grande affetto con tutti. Quando si sta per due anni e mezzo nello stesso posto – aggiunge – e si vivono bellissime emozioni, fa piacere lasciare un bellissimo ricordo. Ho sempre avvertito l’affetto e ringrazio tutti per questo; spero di aver regalato belle soddisfazioni. Col gruppo abbiamo vissuto momenti bellissimi, ho sempre creduto che potessero fare cose importanti e sono certo che raggiungeranno gli obiettivi prefissati“.

Leggi anche –> Ballardini ha firmato: è lui il sostituto di Iachini 

Leggi anche –> Zamparini: “Abbiamo sfruttato la sosta”