Ibrahimovic al Milan, l'Attaccante: "Raiola decide il mio futuro"

Futuro ancora incerto quello di Zlatan Ibrahimovic così come il suo ritorno al Milan, tormentone dell’estate rossonera. Tutto dipenderà da Mino Raiola, almeno questo è quello che si apprende dalle dichiarazioni rilasciate dall’attaccante del Psg a conclusione dell’amichevole disputata contro la Fiorentina. Al termine della Tournée americana e dopo la Supercoppa di FranciaIbrahimovic dovrebbe chiarire la sua posizione con il Psg e di conseguenza sarà possibile capire se il suo ritorno al Milan sia ancora possibile o sia stato solo un sogno estivo durato fin troppo e svanito nel corso dell’ultimo mese di calciomercato.

A sciogliere gli ultimi dubbi dovrebbe però essere Mino Raiola, agente di Ibrahimovic: “Il mio futuro è nelle mani di Mino Raiola”, ha ammesso lo svedese e  per sapere se questo futuro sarà o meno rossonero occorrerà ancora attendere qualche giorno. Ibrahimovic non si sbilancia e scarica la “patata bollente” nelle mani del suo agente che in fatto di affari di calciomercato la sa davvero lunga. La porta al Milan non è ancora stata chiusa: chi vivrà, vedrà dunque e con Ibrahimovic non può non essere così.

Leggi anche: