Ibrahimovic al Milan, Carlo Laudisa: "Niente di scontato nella trattativa"

“Non c’è niente di scontato, è una trattativa complessa e delicata“. Così il giornalista Carlo Laudisa, esperto di calciomercato, a Gazzetta Tv, sulla trattativa Ibrahimovic-Milan. Laudisa ha affermato che ci sono discrete possibilità che alla fine la trattativa vada in porto, ma ha ammonito da facili entusiasmi in seguito alla vittoria del Psg in Supercoppa di Francia, da alcuni addetti ai lavori ritenuta l’ultima partita di Ibra con i francesi.

Ecco le sue dichiarazioni: “Riguardo alle parole di Blanc, è stato molto netto su Thiago Silva, chiudendo a una sua cessione, mentre non è stato altrettanto netto su Ibra“, afferma Laudisa, che poi precisa: “Questo non è certo un via libera esplicito, ma implicito”. Prosegue: “L’altro elemento ancor più importante è l’appuntamento tra il presidente Al Khelaifi, Ibra e Raiola in programma questa settimana, dopo quello di giugno a Doha in cui il PSG ha chiesto pazienza al gigante svedese.

Quindi conclude: “Non possiamo dare nulla per scontato in una trattativa così complessa e delicata, ma Ibrahimovic e il Milan stanno flirtando da tempo e questi sono elementi che fanno ben sperare”.

Leggi anche: