Ibrahimovic al Milan? Galliani ci prova al matrimonio di Abate

Terminato il tour de force elettorale e incassato il cortese “no” di Carlo Ancelotti, per Silvio Berlusconi è tempo di investire tempo, idee e risorse economiche (si spera) nel Milan. Non è un mistero che l’ex Premier voglia riportare all’ombra della Madonnina Zlatan Ibrahimovic e, il matrimonio tra Ignazio Abate e Valentina Del Vecchio previsto per il 18 giugno, potrebbe tramutarsi in una ghiotta occasione di mercato dal momento che sia Galliani che Ibra saranno tra gli invitati. Come riportato dal Corriere dello Sport l’AD rossonero sarebbe intenzionato a parlare con Ibrahimovic per valutare la disponibilità dell’attaccante svedese di tornare al Milan.

Evidentemente Zlatan Ibrahimovic è e rimane la prima scelta del duo Berlusconi-Galliani e, nonostante le secche smentite di Nasser Al Khelafi, l’attaccante di Malmoe è sempre più propenso a lasciare Parigi. Insomma Adriano Galliani tenterà l’assalto ad Ibrahimovic al matrimonio di Ignazio Abate, confidando di fare al terzino del Milan un gradito regalo di nozze dal momento che lo svedese e e il giocatore rossonero sono grandi amici. L’affare rimane comunque complicato e a rendere ancor più ardua l’operazione ci sarebbe anche il “no” di Carlo Ancelotti: l’ex allenatore del Real Madrid sarebbe stato una garanzia assoluta e avrebbe facilitato molte operazioni di mercato, tant’è che lo stesso Ibrahimovic si era detto desideroso di lavorare con Don Carlo dopo la positiva esperienza al PSG.

Leggi anche: