Ibrahimovic al Milan, Incontro Presidente PSG-Giocatore in settimana

Firmato l’accordo con Mr Bee, in casa Milan si torna a parlare di mercato e di Zlatan Ibrahimovic che, scaricato dal tecnico Blanc, in settimana dovrebbe tenere un incontro con il presidente del PSG Al-Khelaifi per chiarire una volta per tutte il proprio futuro.

Al termine della Supercoppa di Francia erano state attribuite al giocatore svedese le seguenti dichiarazioni: “Questa potrebbe esser stata la mia ultima partita con il Psg. In settimana dovrò prendere una decisione molto importante sul mio futuro“. Sebbene tali dichiarazioni pare non siano mai uscite dalla bocca di Ibrahimovic, le ultime indiscrezioni farebbero pensare che realmente la partita di Supercoppa potrebbe esser stata l’ultima dello svedese con la maglia del club parigino. Blanc, allenatore del Psg, ha dato il via libera alla cessione di Ibrahimovic che con il club francese ha un contratto in scadenza nel 2016 e per restare vuole il rinnovo.

Nel caso in cui Ibrahimovic e il Psg non riuscissero a trovare l’intesa, il Milan è alla porta pronto ad accogliere lo svedese che in rossonero tornerebbe volentieri. L’attaccate di Malmoe, infatti, si è separato mal volentieri dal Milan e da Milanello e adesso che vi è la possibilità di far ritorno nella Milano rossonera, potrebbe decidere di cogliere immediatamente l’occasione. Il club rossonero ha pronta una doppia opzione per Ibrahimovic: un biennale a nove milioni di euro a stagione o un triennale a sei. Il Milan però non è  la sola squadra a volere lo svedese: sulle sue tracce ci sono anche Fenerbahce e Galatasaray.

Leggi anche: