Ibrahimovic al Milan? Lo svedese: "Andrei al Bayern Monaco"

Tra Zlatan Ibrahimovic e il Milan potrebbe esserci il Bayern Monaco. A rivelare la clamorosa indiscrezione di mercato è il noto portale Sportmediaset che, riportando le dichiarazioni dello svedese ai media tedeschi, rivela la volontà di Zlatan di approdare nel campionato tedesco: “La Bundesliga è un campionato che mi affascina, – spiega Ibrahimovic – magari potrei andarci a giocare. E se così dovesse essere, senza dubbio andrei al Bayern Monaco, che considero tra i cinque top club d’Europa”. Il Milan trema? Con ogni probabilità no, dal momento che le dichiarazioni dello svedese potrebbero in realtà essere una furba strategia, studiata dal volpone Raiola, per ottenere il massimo da PSG o Milan.

Ibrahimovic al Milan è un matrimonio che si farà (salvo stravolgimenti del mercato). Ultimamente si era parlato della possibilità che il giovane Achim Mastour potesse essere il grimaldello col quale scalfire il muro eretto dal PSG sul fronte Ibrahimovic (le cifre e l’interesse dei parigini per il giovane rossonero paiono reali), mentre altri rumors hanno parlato di un possibile inserimento del Real Madrid sullo svedese, nell’ambito cioè di un clamoroso affare con Cristiano Ronaldo al PSG. La verità è che ad oggi solo il Milan ha mosso un interesse concreto verso Ibrahimovic, con il quale ci sarebbe già un accordo di massima. Ma l’affare è ancora molto complesso, non di certo a causa del Bayern Monaco: lì c’è un certo Guardiola, il nemico giurato dello svedese che mai si sognerebbe di mettere Ibrahimovic accanto a Lewandowsky (mica male però).

Intanto, come riferisce Sportmediaset, sia Mino Raiola che Jorge Mendes, agente di Angel Di Maria, sarebbero ora a Parigi. Il PSG è vicinissimo all’ala argentina del Manchester United per una cifra che sfiora i 60 milioni. Proprio l’argentino sarebbe il lasciapassare per Ibrahimovic, che al quel punto tornerebbe di corsa nel suo amato Milan.

Leggi anche: