Ibrahimovic al Milan, lo svedese: "Sono felice al Paris Saint Germain"

“Sono felice al Paris Saint Germain”. Così Zlatan Ibrahimovic in una intervista a “Le Pairisien”. Il Milan, dunque, sembra allontanarsi dall’orbita dello svedese, che, nell’intervista al quotidiano francese, a parlato a lungo del suo presente e  futuro, non escludendo sorprese.

Ibrahimovic ha iniziato l’intervista parlando della prossima partita del PSG, la Supercoppa di Francia contro il Lione, in programma sabato. “Il primo vero appuntamento della stagione sarà sabato, voglio conquistare questo titolo per ricominciare al meglio”, afferma. Quindi prosegue: ” Abbiamo vinto questo torneo amichevole, ma è servito solo per preparare al meglio la stagione”.

Sul suo futuro: “Sono felice a Parigi, ho un contratto con il PSG per un altro anno. Mi sento bene e la squadra si rinforza anno dopo anno, sempre più forte per poter arrivare in fondo in Champions. La MLS? Non la escludo, ma solo dopo il mio anno a Parigi.  Il pubblico americano è fantastico, incita molto. L’ambiente qui è molto bello ed il pubblico incita molto, è bello giocare in questi stadi”.

Leggi anche: