Ibrahimovic-Milan: lo svedese non segue più il Psg su Twitter

Se tre indizi costituiscono una prova, il Milan li possiede tutti e Ibrahimovic è pronto a tornare in rossonero. Dopo aver dichiarato: “La famiglia è più importante della Champions”, lo svedese ha smesso di seguire su Twitter il Psg e annullato la presentazione di un profumo, del quale è testimonial, a Parigi. Segnali questi che sembrano condurre verso una sola direzione: Milano e il Milan.

Si tratta di piccoli “dettagli” che in questa fase delicata è meglio non tralasciare. La decisione di togliere il follow al Psg su Twitter e annullare una presentazione a Parigi, probabilmente per cambiare la location (a Milano?), in vista dell’incontro che si sta tenendo proprio in questi minuti in Qatar tra Ibrahimovic, Raiola e il presidente del club parigino è un segnale di rottura o quasi.

Se il club francese non gli concederà il rinnovo, l’attaccante svedese è pronto a porre fine alla sua esperienza nel Psg e il Milan, che intanto segue la vicenda dalla finestra e pronto a sferrare l’attacco decisivo, pare essere una buona alternativa da cui ricominciare. Per scoprire se i tre indizi si trasformeranno in prova non resta che attendere l’esito dell’incontro tra il Psg e Ibrahimovic.

Leggi anche: