Ibrahimovic-Milan, offerta di 15 milioni per il PSG

Importante colpo di scena nell’affare che potrebbe riportare Zlatan Ibrahimovic al Milan: dopo le smentite di rito da parte di Mino Raiola, al quale è conseguita la ricerca forsennata di una valida alternativa (J. Martinez), Adriano Galliani e il procuratore dello svedese si trovano attualmente a Casa Milan. Obiettivo? Trattare con il PSG la cessione del forte attaccante svedese e, secondo quando riferito da calciomercato.com, il Milan avrebbe presentato a Raiola un’offerta da 15 milioni di euro per convincere Nasser al-Khelaifi a cedere il gioiello strappato tre anni fa proprio al club meneghino.

Ma sono tanti gli indizi che avvicinano Ibrahimovic al Milan: da una parte la volontà dello svedese di lasciare il PSG, pronto a puntare su Cavani e (sperano a Parigi) Tevez; dall’altra le parole di France Football che giorni fa ha riportato l’ipotesi di una rescissione consensuale con il club di al-Khelaifi. Intanto sarebbe stata ufficializzata anche l’offerta contrattuale che il Milan vorrebbe presentare all’attaccante di Malmo: 7 milioni di euro a stagione per tre anni, cifra quest’ultima che soddisferebbe le alte pretese economiche di Ibrahimovic.

Accelerata importante quindi per Zlatan Ibrahimovic al Milannonostante il viaggio in Portogallo di Adriano Galliani per convincere J. Martinez. Le indiscrezioni dell’ultim’ora riportano di un’offerta da 30 milioni del Valencia per l’attaccante colombiano del Porto, che potrebbe quindi complicare l’operazione Martinez-Milan.

Leggi anche: