Ibrahimovic-Milan, Psg si oppone alla cessione

Si complica la strada che porta Ibrahimovic al Milan. È da poco terminato l’incontro tra il giocatore, Mino Raiola e il presidente del Psg e la fumata pare sia stata nera. Eh sì, perché Ibrahimovic ha chiesto la rescissione del contratto, ma il Psg non ha intenzione di privarsi dello svedese. Nessuna cessione dunque, ne rescissione, almeno per il momento.

La trattativa non si è infatti conclusa questa sera: Mino Raiola, secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio, pare sia già in partenza per Nizza, ma in programma, nei prossimi giorni, c’è un altro incontro con il Psg. Ibrahimovic non vuole rimanere in Francia e la famiglia del giocatore pare spinga per un ritorno in Italia. Il “no” alla cessione del presidente del Psg non aiuta lo svedese, ma non lo frena nemmeno. La trattativa continua, il Milan resta a guardare e a sperare: Ibrahimovic è un tantino più lontano adesso, ma nulla è stato ancora scritto.

Leggi anche: