Ibrahimovic si Ritira dalla Svezia: Carriera, Numeri e Statistiche

Si ritira dalla Svezia alla fine di Euro 2016. Si tratta di Zlatan Ibrahimovic che ha confermato di voler dare l’addio alla Nazionale. Quali sono i suoi numeri e le statistiche con la Svezia?

“Questa è la mia ultima avventura con la Svezia, non parteciperò alle Olimpiadi. In caso di eliminazione quello contro il Belgio sarà il mio ultimo match con la maglia svedese”, ha fatto sapere oggi il campione osannato dal pubblico di mezzo mondo. La carriera di Ibrahimovic con la Svezia è stata sontuosa per come può esserla quella di una grande campione al cui fianco però non ci sono i giusti compagni che possano accompagnarlo a vincere qualcosa di importante.

Ibrahimovic esordisce con la maglia della Svezia il 31 gennaio del 2001 nella gara contro le Far Oer. Da allora è un crescendo visto che a 20 viene convocato alla fase finale del Mondiale 2002 dove gioca anche due gare. Nel 2004 gioca l’Europeo che finisce ai Quarti di Finale dopo aver sbagliato un rigore contro l’Olanda. Nel 2006 il Mondiale in Germania lo vede molto deludente, così come l’Europeo del 2012 dove segna ma viene eliminato al primo turno. E’ però il bomber più prolifico della sua Nazionale con 62 gol in 115 presenze e ha all’attivo anche un sensazionale poker in amichevole contro l’Inghilterra nel 2012.

Leggi anche: