Il futuro di Alex Del Piero: allenatore del Sidney o vice di Donadoni a Parma?

L’ex capitano e numero 10 della Juventus ed ora capitano e stella del Sidney Fc, Alessandro Del Piero, in occasione della presentazione del suo nuovo libro in versione inglese: “Playing on – My life on and off the field” (Continuando a giocare – La mia vita sul campo e fuori), ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti riguardo il suo futuro. L’ex bianconero ha dichiarato che “non so quando lascerò il calcio giocato, per il momento mi concentro a fare del mio meglio con il team”

Dunque il numero 10 non sa precisamente quando si ritirerà dal campo ma da ambienti vicini al calciatore, si è venuti a conoscenza che Alessandro Del Piero vuole restare nel mondo del calcio scegliendo la carriera di allenatore. Il contratto con il Sydney Fc scade a fine stagione, ma il capitano potrebbe vestire ancora la maglia degli australiani fino a 40 anni anche se non ha ancora parlato con la dirigenza del club.

Del Piero

Tuttavia, dopo aver appeso le scarpe al chiodo, l’ex capitano vorrebbe rimanere in Australia, dove la sua famiglia si è ambientata molto bene, quindi non è da escludere che il Pinturicchio da capitano del Sidney Fc potrebbe diventarne l’ allenatore, oppure intraprendere il ruolo di allenatore-giocatore fino ai 40 anni.

Naturalmente per la stella del campionato australiano, almeno per ora, non è ipotizzabile un ritorno alla Juventus da allenatore, ma non è da escludere un futuro in Italia stando a quanto riportano alcune voci che parlavano di un Del Piero che nella prossima stagione 2014/2015 avrebbe fatto da vice allenatore a Donadoni (voce subito smentita da Ghirardi, presidente del Parma).

Leggi anche –> News Juventus, Del Piero: diventerò allenatore
Leggi anche –> Alex Del Piero festeggia i suoi 39 anni: auguri al numero 1 dei numeri 10