Giornata speciale per Milan e Juve, accolte stamane in udienza dl Papa Francesco.

“Siate sempre campioni nella vita!” l’esortazione che il Ponetefice ha rivolto ai giocatori rossoneri e bianconeri. alla vigilia dell’importante finale di Coppa Italia. In udienza sono stati ricevuti anche i dirigenti della Lega Serie A.

Secondo il pontefice i giocatori devono essere un esempio in campo:

“Sono ammirato dalle vostre professioni, le quali vi permettono di esprimere le vostre qualità tecniche ma soprattutto quelle umane. Voi dovete rispettare le tradizioni delle vostre società e dovete comportarvi in una maniera esemplare in campo, dando l’esempio a tutti coloro che vi guardano”.

Il calcio dev’essere un messaggio positivo per la società:

“Esaltate sempre ciò che è veramente buono e bello, attraverso una schietta testimonianza dei valori di questo magnifico sport; e non temete mai di esternare i vostri principi morali e religiosi. In questo senso la Lega Serie A sta attuando tantissimi progetti attraverso i quali il calcio possa costituire un messaggio positivo per l’intera società”.

Presente anche la cinquina arbitrale che dirigerà la finale dell’Olimpico. In occasione della visita sono state regalate a Papa Francesco le maglie delle due squadre finaliste e una riproduzione della Coppa.

LEGGI ANCHE:

Milan, Ganz a Repubblica TV: “Viene prima la squadra”

Milan, Le Parole di Costacurta sulla finale di Coppa Italia (Video)