Il Milan rilancia Zaccardo: il difensore ancora titolare col Chievo

Cristian Zaccardo era finito nel dimenticatoio con mister Allegri che lo usava con il contagocce e solo nei casi di pura emergenza: difficile dimenticare la gara di Torino contro i granata ad inizio campionato in cui il difensore ex Parma, in campo per la prima volta dopo mesi, fu mandato allo sbaraglio ed esposto ad una gara di difficoltà, come preannunciato.

Adesso però per il difensore romagnolo si apre una nuova parentesi con la maglia del Milan: infatti con Seedorf in panchina il calciatore sta trovando un interessante spazio che ne sta mostrando le effettive qualità. In campo anche nella bella vittoria contro la Sampdoria, Zaccardo è stato rispolverato da Seedorf anche contro la Fiorentina, portando a casa lo stesso risultato ottenuto in terra genovese. Ottima la prestazione dell’ex capitano parmense che si è mostrato sempre all’altezza della situazione senza mai andare in sofferenza.

Una buona notizia per una difesa quanto meno traballante come quella rossonera e che ora inizia a trovare in lui un utile “rinforzo”, anche considerando il flop Silvestre: per lui arriverà la seconda gara da titolare consecutiva contro il Chievo, confermandosi uomo jolly di fondamentale utilità per mister Seedorf. Affiancherà Rami al centro della difesa, anche considerando la squalifica di Mexes che pure aveva giocato una gran bella gara: a questo punto per Zaccardo potrebbe aprirsi la possibilità della permanenza in rossonero anche nel prossimo campionato.

Leggi anche: