Immobile al Torino, Ufficiale il Prestito dal Siviglia

VOTA QUESTA NOTIZIA

Immobile torna al Torino, è ufficiale: l’attaccante napoletano arriva in prestito fino a giugno, dopo i primi 6 mesi passati al Siviglia a scaldare la panchina. Ciro Immobile vuole l’Europeo 2016 e per convincere il ct Conte serve giocare: così si è sviluppata la trattativa lampo che lo ha portato a vestire di nuovo la casacca granata, indossata fino a 18 mesi fa e con la quale si è consacrato al calcio che conta. Capocannoniere nella stagione 2013-14, Immobile aveva poi deciso di trasferirsi in Germania al Borussia Dortmund, ma a parte i primi due mesi (4 gol in Champions) è stato un flop.

Immobile al Torino, i dettagli dell’operazione

Immobile approda a Torino in prestito oneroso a 850 mila euro con diritto di riscatto a 11 milioni. Sarebbe una buon affare per Cairo, che aveva ceduto il giocatore a 18 milioni. Il centravanti campano sosterrá domani le visite mediche con la societá piemontese e sará a disposizione di Ventura per il primo allenamento.

LA PROFEZIA DI IMMOBILE: “POSSO TORNARE IN ITALIA”