Incidente Caceres (Juventus), l'Agente: "Non era ubriaco"

Dopo lo spiacevole episodio che ha costretto la Juventus ha mettere temporaneamente fuori rosa Martin Caceres, i compagni e Max Allegri si sono stretti attorno a lui per difenderlo da ulteriori attacchi mediatici. Nelle ore seguenti all’incidente, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport l’agente del giocatore Daniel Fonseca, che ha descritto lo stato d’animo del suo assistito: “Martin era ad una cena di compleanno e ha brindato con gli amici, ma non era ubriaco assolutamente. Oggi appena si beve si risulta subito positivi all’alcol test, ma vi garantisco che non era ubriaco. Il giocatore è molto dispiaciuto e deve accettare la decisione della Juventus: con il passare del tempo riuscirà a superare questo momento”.

Intanto, però, l’allenatore bianconero contro il Siviglia non avrà a disposizione un vero terzino destro, considerando anche le assenze di Stephan Lichtsteiner, alle prese con un grave problema di salute, e Simone Padoin, escluso dalla lista Uefa. Obbligato, dunque, il passaggio al 3-5-2, come preannunciato dallo stesso Allegri alla vigilia.

Leggi anche –> Caceres Fuori Squadra: il Comunicato Ufficiale

Leggi anche –> Juventus, Incidente per Caceres