Infortunio Benalouane, la Fiorentina non gli paga lo stipendio

VOTA QUESTA NOTIZIA

Benalouane non ha ancora messo piede in campo a causa dell’infortunio che lo tiene ai box, ma la Fiorentina non gli paga lo stipendio. Il difensore ex Atalanta tra le altre é arrivato a gennaio in prestito dal Leicester delle meraviglie e doveva essere la valida alternativa in difesa per fare rifiatare i titolarissimi. Il centrale, però, non era assolutamente una prima scelta di Sousa, piuttosto un ripiego. Benalouane non ha ancora giocato un solo minuto con la maglia viola, perché infortunato. Il caso nasce da qui.

La Fiorentina non sta pagando lo stipendio al nuovo arrivato, a farlo é il Leicester, proprietario del cartellino. La società toscana, infatti, ha deciso di sospendere il pagamento dell’ingaggio al franco-tunisino perché i problemi alla schiena non hanno permesso alla società di usufruire delle sue prestazioni. In programma un incontri tra Pradé e l’agente del calciatore Busardò per chiarire la situazione.

BENALOUANE ALLA FIORENTINA, ECCO IL RINFORZO IN DIFESA PER SOUSA