Infortunio de Vrij, si deve Operare l’olandese?

Si deve operare l’olandese de Vrij, dopo l’infortunio subito in Nazionale?
Era atteso in gruppo nella giornata di ieri, ma dallo staff medico arrivano solo brutte notizie sulle sue condizioni. Slitta ancora il rientro di Stefan de Vrij, gli esami a cui si è sottoposto non hanno dato esito positivo. L’infiammazione al compartimento esterno del ginocchio sinistro non accenna a regredire, inevitabilmente il suo stop è prolungato. Ennesima tegola per la Lazio, dopo gli infortuni di Biglia e Parolo con le loro nazionali. L’olandese è out dal match Olanda-Turchia del 6 settembre. Da quel giorno non sembrano essere migliorate le sue condizioni.

Arrivati a questo punto, c’è la concreta ipotesi che lo staff medico laziale, decida di sottoporre il difensore ad un intervento in artroscopia, per evitare ulteriori ricadute.
De vrij si operò al menisco esterno nel suo paese, all’età di 18 anni. In occasione del match, Lazio-Empoli, dello scorso 12 aprile, il problema è tornato alla luce, impedendo al ragazzo di aiutare la squadra nel rush finale. Oggi Stefan è di fronte ad una difficile decisione, l’ora delle scelte è giunta.

LAZIO: TUTTE LE NOTIZIE