Infortunio Karsdorp: rottura del legamento crociato anteriore ginocchio sinistro

Ancora un infortunio per Rick Karsdort: questa volta è il ginocchio sinistro a cedere. Questa mattina l'ufficialità da parte della Roma: rottura legamento crociato anteriore.

E’ arrivata in mattinata la conferma da parte della Roma dell’infortunio di Rick Karsdorp: l’esito della visita strumentale è la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Una sentenza terribile per il giocatore che, arrivato nella capitale in estate, solo ieri faceva il suo esordio con la maglia della Roma a causa di un infortunio al ginocchio destro.

Maledizione Roma: Karsdorp è il decimo della lista infortunati 

I più scaramantici staranno sicuramente pensando a come arginare questa strana sequenza di infortuni che sta colpendo i giocatori della Roma. Ieri durante il secondo tempo di Roma-Crotone il ginocchio sinistro di Rick Karsdorp ha fatto crack: per l’olandese la visita strumentate fatta immediatamente dopo la partita ha evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore. Nella mattinata di oggi il giocatore si sottoporrà alla visita specialistica con il Dottor Mariari per programmare l’iter terapeutico.

Quello di Karsdorp è il decimo crociato che salta dal 2014 ad oggi: ecco perché pare lecito parlare di vera e propria “Maledizione”. Il primo a soffrire per questo infortunio fu Kevin Strootam che subì tre interventi chirurgici al ginocchio sinistro in appena 18 mesi. Dopo di lui ci sono stati gli infortuni di Rudiger, Mario Rui, Emerson Palmieri Pellegrini, Tumminielo senza dimenticare quello di Alessandro Florenzi: l’esterno giallorosso è passato sotto i ferri per ben due volte nella stessa stagione.