Infortunio Marchisio (Juventus), salta il Manchester City?

Il pareggio di ieri non ha fatto altro che aumentare i malumori in casa Juventus. L’ambiente bianconero sta vivendo un momento di transizione, di ricambio generazionale, che porterà in futuro ai risultati auspicati dalla dirigenza. All’inizio, però, ci vuole pazienza, quella che devono avere in primis i tifosi juventini.

Se al solo punto in tre partite conquistato dalla truppa di Allegri aggiungiamo una buona dose di sfortuna, la situazione si complica: Claudio Marchisio non ci sarà nella sfida in programma all’Etihad Stadium contro il Manchester City di Pellegrini. Il centrocampista classe ’86 è uscito nell’intervallo del match con il Chievo, a causa di riacutizzarsi del problema alla coscia destra che lo aveva tenuto ai box per circa un mese.

Il “Principino” si sottoporrà ad alcuni esami medici soltanto nella mattinata di domani, ma le prime sensazioni dello staff bianconero non sono positive: c’è il rischio di uno stiramento, ma la speranza è che si tratti esclusivamente di una ricaduta e, dunque, di uno stop non superiore alle due settimane.

Sky Sport ha riportato in questi minuti una notizia che farà preoccupare non poco i sostenitori della vecchia signora: Marchisio rischia di stare fermo almeno un mese. Il regista dei campioni d’Italia potrebbe aver riportato una lesione del flessore della coscia destra, ma l’entità dell’infortunio e i tempi di recupero potranno essere valutati soltanto in seguito ai test che effettuerà alla clinica Fornaca di Torino.

Leggi anche –> Allegri: “Ci vogliono tempo e pazienza”

Leggi anche –> Hernanes: “Manca cattiveria”