Infortunio Morata (Juventus), si teme un lungo Stop

Alla mezzora del primo tempo di Spagna-Lussemburgo, Alvaro Morata ha accusato un problema alla gamba sinistra, accasciandosi per terra e uscendo dal campo in barella.

L’infortunio non interessa, come inizialmente affermato, il ginocchio, bensì il perone del giocatore: il giornale sportivo AS esclude in questi minuti la frattura dell’osso, sostenendo che l’ex Real Madrid abbia riportato soltanto una contusione molto forte. Nel caso le indiscrezioni raccolte dal quotidiano spagnolo dovessero essere smentite, l’attaccante bianconero sarebbe costretto ad operarsi e a star lontano dall’attività agonistica per i prossimi 4 mesi.

Quel che è certo è che Morata salterà sicuramente la sfida di San Siro con l’Inter, in programma domenica 18 ottobre alle ore 20.45. Max Allegri e i tifosi juventini pregano, ma la sfortuna non vuole saperne di abbandonare la Vecchia Signora: con Mario Mandzukic a mezzo servizio, solo convocabile per Milano, le scelte in attacco in occasione del derby d’Italia diventano obbligate, con Dybala e Zaza che dovranno fare gli straordinari.

Leggi anche –> Spagna-Lussemburgo, Morata esce in Barella