Infortunio Morata: lo spagnolo starà fuori per 50 giorni

Oggi Alvaro Morata ha effettuato gli ultimi accertamenti alla clinica Fornaca per accertarsi dell’identità dell‘infortunio. Confermate le ipotesi di ieri: lo spagnolo ha riportato una lesione del legamento collaterale del ginocchio sinistro, la prognosi è di cinquanta giorni. L’attaccante della Juve quindi tornerà a disposizione dopo la sosta delle nazionali.

Ieri in allenamento, dove Morata ha subito l’infortunio, c’era stata molta paura, ma tutti prevedevano una sosta di un mese al massimo. L’infortunio invece è più grave del previsto e la sosta sarà abbastanza lunga. Lo spagnolo salterà il ritiro precampionato, quindi dopo l’infortunio potrebbe essere non al meglio. Una brutta tegola per il club bianconero che ha perso in pochi giorni il suo primo acquisto.

Adesso la dirigenza juventina valuterà se tornare sul mercato o aspettare il ritorno di Morata e valutare le sue condizioni a Settembre. Massimiliano Allegri perde il suo primo pezzo della scacchiera.

Leggi anche –> Juventus su Ljaijc dopo l’infortunio di Morata
Leggi anche –> Infortunio Morata: trauma distorsivo al ginocchio sinistro