Infortunio Niang (Milan), Out 3 mesi

Inizia nel peggiore dei modi la nuova avventura di M’Baye Niang con la maglia del Milan. L’attaccante classe ’94 aveva abbandonato il campo nel corso del secondo tempo della semifinale dell’Audi Cup, persa martedì contro il Bayern Monaco di Guardiola, per una forte contusione al piede destro.

Gli esami strumentali, effettuati nella mattinata di oggi, hanno evidenziato un infortunio ben più grave di una semplice botta: il centravanti francese, infatti, ha riportato una frattura all’arto inferiore destro, che lo costringerà a stare lontano dall’attività agonistica per almeno 80-90 giorni.

Nella scorsa stagione, il giovane talento rossonero ha dimostrato di meritare un posto fisso nella massima serie italiana, riuscendo ad interpretare con successo anche il ruolo di prima punta con la maglia del Genoa, squadra capace di trasformare il ragazzo da “semplice” ala destra a riferimento centrale.

Prima di novembre, però, non potrà calpestare l’erba di San Siro, ma sarà costretto a lavorare e cominciare un percorso di riabilitazione.

MILAN: TUTTE LE NOTIZIE