Infortunio Padoin: le condizioni del 22° infortunato della Juve

TURIN, ITALY - MAY 05: Simone Padoin of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Juventus and Atalanta BC at Juventus Arena on May 5, 2014 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il difensore della Juventus Simone Padoin è ancora alle prese con un infortunio: ecco le ultimissime sulle condizioni del difensore bianconero, il 22° infortunato della Juve da quando è cominciata la stagione.

Oltre ai 17 nazionali e con Asamoah e Pereyra che lavorano a parte, infatti, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri non ha potuto contare sul duttile difensore ex Atalanta, un fedelissimo di Conte prima e del tecnico livornese poi. Quando torna Padoin? Lo chiarisce lo stesso club bianconero, con un comunicato ufficiale del quale riportiamo il testo in maniera integrale: “Il giocatore ieri pomeriggio è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato la lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale. I tempi stimati per la ripresa agonistica sono di circa tre settimane”.

20 giorni circa, dunque, per Padoin, che salterà due gare molto importanti e delicate per il futuro prossimo della Juve: alla prossima c’è il Milan in casa e, tra tre settimane, il Palermo al Barbera. Il difensore dovrebbe rientrare a dicembre, togliendo ad Allegri una più che valida alternativa sulle fasce e in mediana.

Ma c’è lo zampino di una preparazione atletica sbagliata in quello che è accaduto a Padoin? Chi lo sa; sappiamo solo che è il ventiduesimo infortunio da quando è iniziato il campionato.