Infortunio Strootman, giocatore della Roma sarà rioperato?

VOTA QUESTA NOTIZIA

Non sembra esserci fine all’incubo di Kevin Strootman, il giocatore olandese della Roma dopo l’ennesima ricaduta al ginocchio potrebbe essere rioperato. Finire un’altra volta sotto i ferri però è una decisione che spetterà esclusivamente al giocatore. L’intervento a cui eventualmente verrà sottoposto l’olandese potrebbe essere solo un intervento esplorativo, in artroscopia, oppure un ritorno al bisturi per sistemare quel legamento che ancora lo fa soffrire.

Al ritorno dalla tournèe Australiana e Indociese, Strootman, accompagnato dal nuovo consulente medico giallorosso, il tedesco Helge Riepenhof, indicato da Norman e che viene dal ciclismo, ha fatto il giro delle sette chiese. Dopo aver verificato i problemi persistenti (principalmente la difficoltà ad estendere completamente il ginocchio), il centrocampista olandese è tornato dal professore che lo ha operato in Olanda, si è fatto visitare dai consulenti della Nazionale orange, è stato anche in Germania e negli Stati Uniti, ma si è sottoposto anche alla valutazione di un paio di illustri ortopedici italiani.

Il suo calvario è cominciato il 9 marzo 2014 a Napoli, quando riportò la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. E’ stato rioperato il 30 gennaio 2015, ma la guarigione sembra ancora lontana.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA ROMA