Inghilterra-Italia 1-3, Di Biagio: “Speravo di andare avanti”

VOTA QUESTA NOTIZIA

E’ amareggiato il commissario tecnico della Nazionale Under 21 Gigi Di Biagio alla fine di Inghilterra-Italia vinta dai nostri portacolori per 3-1. Infatti nonostante i tre punti gli azzurrini devono salutare l’Europeo e soprattutto non raggiungono il traguardo di qualificarsi per le Olimpiadi di Rio 2016. “Fa male perché i ragazzi erano concentrati sulla gara non possiamo farci niente non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. La prima o l’ultima non importa, su tre partite sono tutte decisive”, fa sapere il tecnico. Che poi tiene a spiegare lo stato d’animo vissuto in quei sei minuti in cui l’obiettivo era stato centrato prima del concretizzarsi del biscotto che tutti aspettavano.

“Sull’1-0 per il Portogallo ho pensato un po’ tutto, ero felice ed ero convinto che avevo ragione che si sarebbe giocata fino in fondo quella partita, non posso commentare perché non ho visto le immagini. Poi c’è stata tanta disperazione da parte di tutti i ragazzi perché una cosa così non capita tutti i giorni”, ha svelato Di Biagio. Commissario tecnico che poi tiene a dire due parole anche sul suo futuro: “Non credo sia il momento di parlare, so cosa pensano di me Conte e la Federazione. Nei prossimi giorni valuteremo con calma”.

Leggi anche: