Inter 2014-2015, Dodò: "Qui perché c'è Mazzarri"

Si è da poco conclusa la presentazione ufficiale di Dodò. L’esterno brasiliano dell’Inter 2014-2015 si è presentato molto sorridente, e con qualche minuto di ritardo, ai giornalisti presenti in sala stampa a Pinzolo. Al termine della seduta mattutina, infatti, Dodò si è intrattenuto con i giornalisti che gli hanno formulato diverse domande. Tanti gli argomenti toccati: i motivi della sua scelta, le aspettative, le caratteristiche e un pensiero anche alla sua ex società, la Roma.

Dodò spiega che è stato Mazzarri a convincerlo a venire all’Inter: “La sua presenza ha inciso moltissimo, ho parlato con lui prima di venire. Le sue idee e il progetto non mi hanno fatto avere alcun dubbio. E’ uno che ama il lavoro, me lo ha detto non appena ci siamo conosciuti. Con lui posso sempre migliorare”.

L’Inter 2014-2015 ha quindi un Dodò molto deciso a dare il massimo: “Amo la fase di spinta e giocare a San Siro non mi spaventa. Ho giocato all’Olimpico e qui sarà altrettanto bello. La Champions? Non importa non farla quest’anno, la giocherò con la maglia dell’Inter”. L’ultima battuta è per il suo ex club, la Roma: “Porterò sempre un bel ricordo di Roma e della società”.

Leggi anche–> Dodò in conferenza stampa:”Niente Champions? La conquisto qui”

Leggi anche–> Dodò a Sky: “Lavoriamo duro per essere perfetti”

Leggi anche–> Dodò su Twitter: “Grazie a tutti per l’accoglienza”

Leggi anche–> Dodò da Pinzolo: “I tifosi mi sono già vicini”

Leggi anche–> Agente Dodò: “Inter migliore scelta per lui”

Leggi anche–> Juan Jesus a Inter Channel: “Dodò è un ottimo giocatore”