Inter 2014-2015: Osvaldo-Icardi-Palacio tridente da sogno

Pablo Daniel Osvaldo non è ancora arrivato (lunedì potrebbe essere il giorno decisivo per firma e annuncio), ma i tifosi nerazzurri già sognano un tridente magico con Icardi e Palacio per l’Inter 2014-2015. Un attacco tutto argentino per Mazzarri che con loro tre avrà a disposizione un ampio ventaglio di scelte tattiche in modo da poter dare diversi volti alla sua squadra e scardinare senza problemi le retroguardie avversarie in Italia e, si spera, in Europa.

palacio

In un 4-3-3, magari con un centrocampo più robusto e difensivo, i tre potrebbero tranquillamente coesistere. Icardi punta centrale, Palacio e Osvaldo sui lati non come esterni puri, ma come seconde punte pronte a sfruttare le sponde di Icardi e a inserirsi negli spazi creati dal numero 9. In caso di gara difficile e da recuperare nel punteggio, magari tra le mura amiche, Osvaldo-Icardi-Palacio potrebbe essere un tridente da sogno per un 3-4-3. Spinta sulle fasce con i terzini e tre punte pronte a correre verso la porta avversaria: un incubo al solo pensiero per le difese avversarie!

Pablo Daniel Osvaldo

Nel caso in cui, invece, Mazzarri continuasse a disegnare la sua Inter 2014-2015 con due punte, il tridente da sogno rimarrebbe un’ipotesi e nulla più. Osvaldo, Icardi e Palacio potrebbero tranquillamente alternarsi nel ruolo di prima o seconda punta. La qualità tecnica dei tre offrirà a Mazzarri un ventaglio di soluzioni talmente ampio che l’imbarazzo della scelta non può che essere un elemento positivo sul quale costruire un’annata importante.

Leggi anche–> Osvaldo all’Inter: “Non vedo l’ora di iniziare”

Leggi anche–> Inter 2014-2015: i dilemmi tattici di Mazzarri