Inter 2014-2015, Ranocchia: "Fa effetto sentirsi chiamare Capitano"

Nel corso della presentazione ufficiale dell’Inter 2014-2015 in piazza San Giacomo a Pinzolo, Andrea Ranocchia ha fatto ulteriori passi verso la nomina a nuovo Capitano nerazzurro. Dopo l’investitura semi-ufficiale ricevuta da Mazzarri nella conferenza stampa del 10 luglio, il difensore umbro è stato interrogato da Roberto Scarpini, presentatore della serata, sulla possibilità di indossare questa prestigiosa e delicata fascia: “Fa un po’ effetto essere accolto con cori che per anni hanno cantato a Zanetti. Sono molto contento di essere qui”.

Ranocchia sa che lo attende un ruolo davvero delicato. Le tentazioni della Juventus sono lontane, tant’è che il difensore saltella coi tifosi al coro “Chi non salta bianconero è”. Ranocchia, poi, riprende nuovamente la parola: “L’affetto dei tifosi è stato eccezionale, per me ha contato tanto. Stiamo lavorando tanto, continuiamo così per toglierci sempre più soddisfazioni e riportare in alto questi colori”. 

L’Inter 2014-2015 riparte, quindi, da Andrea Ranocchia come nuovo capitano. In realtà, però, manca ancora il rinnovo del contratto per suggellare anche la nomina ufficiale a leader dello spogliatoio. Uno spettatore gli chiede di firmare in fretta e Ranocchia replica: “Tranquillo! Dobbiamo sentirci tutti orgogliosi di vestire questi colori, solo così si va avanti”. 

Leggi anche–> Mazzarri: “Ranocchia capitano? E’ l’uomo ideale”

Leggi anche–> Ranocchia nuovo Capitano dell’Inter? Bergomi: “Ben venga”

Leggi anche–> Inter, che entusiasmo in piazza a Pinzolo! (Video)