Inter 2014-2015, Vidic: "Obiettivo Champions League"

Questa sera l’Inter scenderà in campo contro il Manchester United in Guinness Cup. Protagonista della sfida sarà senza alcun dubbio l’ex Red Devil Nemanja Vidic, da questa stagione in nerazzurro. In un intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport il serbo ha parlato della sua nuova avventura, delineando con precisione gli obiettivi da raggiungere. “Abbiamo due grandi obiettivi per la prossima stagione: giocare meglio e conquistare un posto in Champions League. Sarò soddisfatto soltanto dopo averli raggiunti”, ha detto infatti Vidic. Idee chiare dunque per il difensore serbo e perfettamente in linea con le direttive espresse dal presidente Thohir, i cui progetti futuri per la società si basano fortemente sulla qualificazione in Champions.

L’arrivo di Vidic all’Inter non ha portato solo muscoli e grinta in difesa, ma anche professionalità ed esperienza in una rosa da quest’anno priva dei senatori argentini. Il calciomercato in entrata è indirizzato a favorire il raggiungimento degli obiettivi delineati dal serbo, così come il lavoro di Walter Mazzarri durante la preparazione. Il bel gioco e la qualificazione in Champions League dovranno necessariamente camminare fianco a fianco, dal momento che è dal primo che si può costruire la base per conquistare secondo obiettivo.

L’esperienza e i muscoli di Vidic saranno dunque determinanti per raggiungere il palcoscenico della Champions League, che da troppo tempo manca ormai all’Inter, già da questa stagione. Il percorso non sarà facile, è risaputo, ma gli ingredienti per fare bene nella stagione 2014-2015 ci sono tutti e, quindi, è lecito sognare!

Leggi anche–> Vidic: “M’Vila ottimo acquisto. Hernandez può aiutarci”

Leggi anche–> Stankovic: “Vidic? Forte ed esperto”

Leggi anche–> Handanovic su Vidic: “Può darci tanto”