Inter a Pinzolo 2014: Mazzarri prova la difesa a quattro

Soltanto la seduta pomeridiana oggi per l‘Inter, in ritiro a Pinzolo da ormai diversi giorni. Nell’allenamento di oggi, iniziato alle ore 17.30, Mazzarri ha provato la difesa a quattro. Presenti all’allenamento anche i calciatori che avevano un risentimento muscolare (tranne Ruben Botta) e che ieri non hanno potuto partecipare alla prima amichevole stagionale, vinta dai nerazzurri con il risultato di 6-1 contro il Trentino Team. 

Si inizia a lavorare sul 4-1-4-1 e sul 4-4-1-1 con Kovacic dietro la punta. Le coppie di difensori provate, da destra verso sinistra, sono state D’Ambrosio-Andreolli, Silvestre-Vidic, Ranocchia-Mbaye e Dodò-Juan Jesus. La squadra, poi, ha iniziato la fase atletica con Beppe Baresi, poi un po’ di stretching. Infine, inizia una partitella con 4 piccole porte, più le due regolari. Per l’occasione, i nerazzurri sono stati divisi in due squadre: bianco e arancio.

Per gli arancio: Dodò, Mbaye, Ranocchia, M’Vila, Obi, Sciacca, Steffè, D’Ambrosio, Schelotto, Bonazzoli e Juan Jesus; i bianchi: Ventre, Jonathan, Andreolli, Vidic, Silvestre, Palazzi, Kovacic, Puscas, Kuzmanovic e Icardi. A segno vanno Bonazzoli, autore di una doppietta ieri contro la squadra trentina, Andreolli, Kuzmanovic, Icardi, Obi., Juan Jesus. Da segnalare un’altra autorete di Vidic, che ultimamente non  brilla in allenamento

Leggi anche -> Inter in ritiro a Pinzolo, Icardi: “Mazzarri si fida di me, non deluderò!”

Leggi anche -> Notizie Inter, Mazzarri: “Siamo un gruppo con voglia di lottare”