Inter, Cambiasso rifiuta la Sampdoria: non vuole tradire i nerazzurri

Ci sono quei calciatori che, nonostante il rapporto contrattuale terminato con la società, vogliono continuare a portare rispetto ai colori che hanno vestito per lungo tempo. E’ questo il caso dell’ex Inter Esteban Cambiasso che, secondo le ultime voci, avrebbe rifiutato l’offerta della Sampdoria per non tradire i nerazzurri. Di conseguenza, l’argentino avrebbe deciso di lasciare definitivamente l’Italia.

El Cuchu, dunque, ha così deciso: dopo i nerazzurri, non ci sarà mai nessuna squadra italiana nella quale vorrà giocare. E a niente servirebbero le cospicue offerte che il neo Presidente blucerchiato Massimo Ferrero potrebbe fare di nuovo al centrocampista. Queste, infatti, sono state le parole del nuovo Patron: “Un regalo ai sampdoriani? Ho contattato Cambiasso, ma non giocherà più in Italia per non tradire l’Inter“.

Siamo certi che il popolo interista apprezzerà il bel gesto di quello che è stato uno dei calciatori nerazzurri più influenti negli ultimi anni. Quanto all’ambiente blucerchiato, i liguri dovranno guardarsi attorno per trovare il degno sostituto di Esteban Cambiasso, anche se non sarà certo facile.

Leggi anche -> Ranocchia Capitano dell’Inter? Mazzarri: “E’ l’uomo adatto”

Leggi anche -> Mbaye a Inter Channel: “Darò il massimo”