Inter-Carpi, Formazioni: Diretta Tv e Streaming

Domenica 24 Gennaio alle ore 15:00 si disputerà la partita Inter-Carpi, valida per la 21^ giornata, terza di ritorno, del Campionato di Serie A. L’incontro verrà trasmesso in Diretta TV su Sky Calcio e Mediaset Premium. Per gli abbonati che non potranno seguire Inter-Carpi sul piccolo schermo sarà possibile accedere allo Streaming  su Sky GO o Mediaset Play che permetterà loro di vedere la partita su PC, Tablet o Smartphone.

L’INTER RITORNA A SAN SIRO

Dopo la parentesi in Coppa Italia e la convincente vittoria al San Paolo, l’Inter torna a San Siro per riprendere la sua marcia d’inseguimento allo stesso Napoli e alla Juventus.

Sulla sua strada troverà il Carpi, squadra che negli ultimi tempi sta smentendo quel ruolo di squadra “condannata” prima ancora che fosse il campo a decretarne l’effettiva retrocessione.

Il ritorno del suo storico allenatore, Castori, al posto di Sannino che solo per poche giornate aveva occupato la panchina emiliana, è corrisposto con il ritorno di un Carpi brillante ed organizzato così come lo avevamo conosciuto la passata stagione in serie B.

IL CARPI NON FARÀ DA SPARRING-PARTNER

Non si potrà sicuramente considerare il Carpi una squadra di livello internazionale capace di andare a San Siro a fare una gara corsara, ma certamente si può pensare che gli emiliani scenderanno al Meazza con la seria intenzione di non fare da sparring-partner dei nerazzurri E vorranno giocarsela.

L’Inter, dal canto suo, non è che abbia molte possibilità di scelta: la vittoria è l’unico risultato plausibile per dare continuità ad una stagione fino ad oggi comunque positiva.

La vittoria in Coppa Italia poi ha sicuramente fatto salire l’entusiasmo dello spogliatoio e quindi ci si aspetta una partita a senso unico, anche se proprio in Coppa abbiamo visto il Carpi scendere al Meazza contro il Milan e rischiare di portare l’incontro ai tempi supplementari.

Quindi i nerazzurri saranno chiamati ad una gara di concentrazione e non dovranno affrontare i carpigiano con presunzione e sufficienza, perché in questo caso rischierebbero veramente brutte figure.

RITORNA MELO

L’Inter, che propone il solito 4-4-3, recupera Melo ed è un recupero importante, anche se al solito Mancini dà pochissimi indizi che possano permettere di capire come intenderà schierare la sua squadra e quindi non è scontato che il brasiliano scenda in campo fin dal primo minuto. Ma il centrocampo di Napoli ha fornito un’ottima prestazione e non è improbabile che il mister marchigiano parta fin da subito riproponendo Medel e  Kondogbia affiancati a Brozovic per poi, solo a gara avanzata, inserire Melo.

Per la difesa Telles dovrebbe essere riconfermato e anche Nagatomo, tutt’e due reduci da un’ottima partita in coppa. Per i centrali Miranda è ormai inamovibile, se la giocano Murillo e  Juan Jesus. In attacco ritorna Icardi, al posto di Jovetic, e Perisic e Ljajic lo dovrebbero affiancare sulle fasce.

Castori deve fare a meno di Gagliolo e Cofi squalificati e di Fedele e Bubnjic, ancora infortunati, e quindi presenterà un 4-4-1-1 a protezione della sua porta con Zaccardo leader indiscusso della difesa e Saugher al rientro come centrale accanto a Romagnoli, Crimi  a centrocampo e  Mbakogu unica punta e alla mediana.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Icardi, Ljajic.

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli S, Suagher, Letizia; Pasciuti, Crimi, Bianco, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu

 Domenica alle 15:00, Stadio Meazza di San Siro, si gioca la partita Inter-Carpi trasmessa in Diretta Tv su Sky Calcio e Mediaset Premium o in alternativa in Streaming su Sky GO e Mediaset Play per seguire l’evento su PC, Tablet o Smarphone.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A