Inter-Fiorentina 1-4, Sousa: “Soddisfatto del lavoro dei ragazzi”

La Fiorentina ha fermato la capolista Inter ed è salita al terzo posto in classifica, l’allenatore Paulo Sousa non sta nella pelle e da il merito di questo grande avvio di stagioni al lavoro che svolgono i ragazzi quotidianamente. “Le più belle soddisfazioni. Ha spiegato hai microfoni di Mediaset Premium dopo la gara – è vedere i ragazzi lavorare bene e giocare meglio. Dall’inizio stanno avendo un atteggiamento fantastico con me, fanno quello che gli viene richiesto”. A questo punto sognare non costa nulla, ma il tecnico preferisce rimanere con i piedi per terra: “Io ho detto che dobbiamo essere super realisti, perché ci sono squadre avanti e che hanno investiti tanto. Non mi sono mai messo dietro a nessuno comunque, abbiamo le nostre armi e capacità”.

Quindi l’allenatore ex Basilea, al primo anno in Italia, si è soffermato sui singoli partendo dal mattatore di serata Kalinic: “Nikola ha una concezione di compagni e degli spazi grazie alla quale dà molta profondità, ha avuto subito un grande impatto ed ha capito di cosa aveva bisogno la squadra. E’ molto umile nel suo lavoro, tecnicamente è forte ed oggi ci ha aggiunto anche dei gol importanti”.

INTER-FIORENTINA 1-4: GLI HIGHLIGHTS