Inter, Handanovic: "Guinness Cup 2014 test di alto livello"

In questo momento lInter è in viaggio per gli Stati Uniti, location in cui si terrà la Guinness Cup edizione 2014. Alcune dichiarazioni prima della partenza sono state rilasciate dal portiere nerazzurro Samir Handanovic, che ha parlato della competizione che sta per iniziare e che vedrà i nerazzurri impegnati almeno fino al 2 agosto in test di alto livello. In caso di passaggio di turno, i nerazzurri avrebbero la possibilità di andare in finale, che si terrà in data 5 agosto.

Terminato il ritiro a Pinzolo, ha così parlato l’estremo difensore dell‘Inter: “Ci saranno partite dure alla Guinness Cup? Sì, è vero: credo sia il modo migliore per svolgere la preparazione”. Samir, dunque, non teme assolutamente gli avversari che i nerazzurri dovranno affrontare, campioni del calibro di Real Madrid, Manchester United e Roma. 

Lo sloveno è ben felice di affrontare tali campioni: più l’avversario è di livello, più i nerazzurri avranno stimoli a far bene. Adesso, si aspetta soltanto l’inizio della Guinness Cup, giunta alla seconda edizione dopo il grande successo dello scorso anno che vide il Manchester United trionfare contro il Chelsea,  per vedere come se la caveranno i nerazzurri e se, magari, torneranno a casa come vincitori.

Leggi anche -> Inter-Real Madrid (Guinness Cup 2014): Diretta Tv e Streaming su Sky

Leggi anche -> Inter alla Guinness Cup 2014: la lista dei convocati di Mazzarri