Inter-Juventus 0-0, Mancini: “Pareggio giusto”

L’Inter non va oltre lo 0-0 con la Juventus di Max Allegri. Nel post-partita, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Roberto Mancini, che ha commentato così il pareggio a reti bianche maturato a San Siro: “E’ stata una partita equilibrata: credo che noi abbiamo fatto meglio di loro nel primo tempo, poi nel secondo siamo calati e la Juve è cresciuta. Affrontavamo una squadra molto forte, che aveva appena recuperato tutti gli indisponibili, quindi il pareggio non è da buttare. Sono sicuro – aggiunge – che questa Juve tornerà a lottare per lo Scudetto nel giro di un paio di mesi”.

Jovetic ha recuperato da un infortunio muscolare e oggi ha giocato circa 80 minuti: “Stephan non era al meglio, ma aveva 75-80 minuti nelle gambe. Nel primo tempo mi è piaciuto molto, perchè ha aiutato la squadra e ha svariato su tutto il fronte d’attacco”.

Il 4-3-3 sembra diventato il modulo preferito del “Mancio” e quello definitivo dell’undici nerazzurro: “Penso che questo possa essere il futuro dell’Inter. Quando avremo i giocatori al massimo della forma fisica, potremo fare ancora meglio, sia a livello di prestazioni che di risultati. Dobbiamo continuare a lavorare per rimanere nelle zone alte della classifica”. 

HIGHLIGHTS INTER-JUVENTUS 0-0