Inter-Juventus, Allegri: "Non giocheremo con la Primavera"

Alla vigilia del classico Derby d’Italia tra Juve e Inter, è intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-partita l’allenatore dei bianconeri Massimiliano Allegri, che ha presentato così la sfida di San Siro: “Non andremo a Milano con la Primavera, ho convocato quasi tutta la rosa, ma è ovvio che farò rifiatare qualcuno in vista della finale di Coppa Italia di mercoledì. Non dimentichiamoci che per noi la partita con la Lazio rappresenta il secondo obiettivo della stagione.”

Dopo aver archiviato il discorso Scudetto, grazie alla vittoria di Genova con la Samp, e aver ottenuto la possibilità di giocarsi la “stellina d’argento” con la Lazio, ecco l’incredibile notte del “Santiago Bernabeu”, che ha regalato a Tevez e compagni la finale di Berlino contro i marziani del Barça: “Dobbiamo preparare questa finale senza arrivarci con ansia, dobbiamo giocarla sapendo che sarà una partita difficilissima, ma dovremo arrivarci senza preoccupazioni ulteriori. Festa Scudetto? Non so di preciso quando ci sarà e non mi interessa particolarmente al momento. Deciderà la società, ma penso che si farà al termine della partita con il Napoli, perchè sarà l’ultima davanti ai nostri tifosi.”